LA FUGA


-Chiudete gli occhi
immaginate una diapositiva
sfondo bianco lo riempiremo in un secondo momento

sulla sinistra un cervello
che abilmente è fuggito dalla sua scatola
e scivola via con eleganza e furbizia
talmente veloce perché era da tanto
che desiderava questo momento

sulla destra quella carcassa
abbandonata
in allegato un mucchio d’ossa stanche
che non riescono a tenere il passo
di quel terribile gomitolo grigio

al posto dello sfondo bianco
metteteci quello che vi sta attorno
la vostra realtà
tutto ciò che vi ostacola
vi opprime
che ha determinato il rotolare via della matassa

potrebbe essere la vostra diapositiva
sarebbe divertente
osservare da lontano
l’inutile rincorrersi
..invece è la mia..
sono mie le mani che stringono
quel poligono di carta
quasi stropicciandone i contorni
un’indelebile istantanea
della mia esistenza
vorrei eliminare quello sfondo
vorrei accarezzare quel corpo vuoto
distrarlo dalla corsa
e lasciar volare via la materia grigia
senza spazio senza tempo  _

Contrassegnato da tag , , , , , ,

2 thoughts on “LA FUGA

  1. alex scrive:

    Complimenti mi piace molto questo blog!
    Direi geniale!

Vuoi ScatenareLaTuaMente ??? ... "Chiacchiera" un po' con me ... :D

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: